Editoriali

 
A vent’anni dalla legge 40, la procreazione assistita entra nei Lea
Dal primo di aprile 2024 la procreazione medicalmente assistita entra a far parte dei Livelli essenziali di assistenza, diventando un diritto riconosciuto dell’offerta di salute del Servizio sanitario nazionale. Ma è proprio così? I Lea più che garantire lo stesso diritto per tutti, fanno emergere piuttosto una realtà di diseguaglianze. Anche culturali, come testimoniano le opposte visioni che tuttora esistono sulla legge 40, che proprio il 19 febbraio ha compiuto 20 anni. [...]

Leggi di più... from A vent’anni dalla legge 40, la procreazione assistita entra nei Lea

Che cosa ci insegna la catastrofe etica della medicina nazista
Il periodo nazista è l’esempio più estremo e meglio documentato di complicità medica in comportamenti criminali. Si può imparare da questa fetta di Storia solo se si abbandona il presupposto che i medici che collaborarono con il regime nazista fossero mostri: erano, altresì, persone con caratteristiche psicologiche condivise con il resto dell’umanità e con convinzioni scientifiche e obiettivi di carriera largamente diffusi, che agivano in un sistema politico estremo. [...]

Leggi di più... from A vent’anni dalla legge 40, la procreazione assistita entra nei Lea

Gestazione per altri reato universale? No, grazie
A giugno 2023 è ripreso il percorso parlamentare della proposta di legge per rendere la gestazione per altri un reato universale, un azzardo giuridico che anche se diventerà legge non avrà modo di essere applicata. [...]

Leggi di più... from A vent’anni dalla legge 40, la procreazione assistita entra nei Lea