GenitoriPiù

Eva Benelli benelli [at] zadig [dot] it

sito web
comunicazione, informazione

GenitoriPiù ha l’obiettivo primario di sensibilizzare la popolazione, in particolare i neo-genitori, sugli strumenti per promuovere la salute del loro bambino e per una maggior consapevolezza delle loro importantissime risorse, come principali attori nel quotidiano impegno per lo sviluppo sano dei loro figli.

La Campagna GenitoriPiù ha radici lontane.
Il progetto è nato nel 2006 come campagna di comunicazione sociale nel Veneto in occasione della sospensione dell’obbligo vaccinale. La campagna è stata affidata al Servizio promozione ed educazione alla salute del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss 20 di Verona, all’interno di un progetto più generale per la promozione di scelte di salute consapevoli.

Tra il 2007 e il 2009 diventa Progetto nazionale promosso dal Ministero della Salute (finanziamento ministeriale capitolo 4137/2007) e si inserisce nel Programma nazionale Guadagnare Salute.
Nella Regione Veneto oggi prosegue come Programma all’interno del Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018.

Sul piano scientifico, GenitoriPiù fa riferimento al Progetto di ricerca finalizzato del 2000 denominato "Sei più uno - Sviluppo e valutazione di interventi di prevenzione primaria nel campo della salute infantile", un progetto finanziato dal Ministero della Sanità che ha coinvolto la Regione Basilicata (capofila del progetto), la Regione Friuli Venezia Giulia, la Regione Piemonte, la Ulss 4 Alto Vicentino, l'Istituto di Pediatria dell'Università Cattolica S. Cuore di Roma e il Centro per la salute del bambino - Onlus di Trieste.

Zadig ha curato la migrazione e l’adattamento strutturale e grafico della prima versione del sito alla forma attuale, e offre supporto redazionale per l’aggiornamento periodico dei contenuti:

  • organizzazione dei contenuti
  • contenuti
  • redazione
  • grafica
  • struttura web (configurazione del CMS)