Blog Zadig - categoria trattamento precoce

ritratto di Roberto Satolli
11 aprile 2013
Roberto Satolli

Si punta oggi a cercare cure contro l’Alzheimer che agiscano prima che i danni al cervello siano evidenti. L’intenzione è ottima. I farmaci oggi in uso fanno poco o nulla proprio perché quando si arriva alla demenza i guasti sono ormai irreparabili, e non c’è dubbio che sarebbe molto meglio riuscire ad impedire che ciò avvenga.

Leggi tutto
ritratto di Roberto Satolli
20 luglio 2010
Roberto Satolli

Testare tutti, colpire subito. Da qualche anno questo slogan della strategia contro l'HIV sta prendendo sempre più credibilità e concretezza. Alla conferenza internazionale in corso a Vienna viene presentato il "Trattamento 2.0", una forma semplificata di terapia con farmaci combinati, da avviare il più precocemente possibile nel più alto numero di sieropositivi, con il duplice scopo di contrastare gli effetti patologici del virus negli infetti, ma anche di bloccare alla fonte la sua trasmissione, rendendo minima la carica virale.

Leggi tutto