Scienza in rete

Gruppo 2003

Luca Carra carra [at] zadig [dot] it

Sergio Cima cima [at] zadig [dot] it

Roberto Satolli satolli [at] zadig [dot] it

Roberta Villa villa [at] zadig [dot] it

sito web
informazione

Scienza in rete è un progetto di web journal per la diffusione dell’informazione e della cultura scientifica promosso dal Gruppo 2003 e rivolto a tre pubblici: ai ricercatori, italiani e stranieri, di tutte le discipline interessati a una discussione tra pari intorno alla scienza e ai suoi rapporti con la società; ai giornalisti, specializzati e no, interessati a incrementare la qualità dell’informazione scientifica veicolata dai mass media; al grande pubblico dei non esperti, interessato a sua volta a elevare il livello del dibattito pubblico intorno ai temi culturali, sociali, politici ed economici che, nella società della conoscenza, coinvolgono sempre più la scienza.

L'obiettivo è quello di fornire a tutti, mediante la ricerca di un linguaggio al tempo stesso rigoroso e comprensibile, uno strumento di approfondimento e di dibattito documentato sui temi della ricerca scientifica come fondamentale motore di progresso civile e materiale della società.

Il web journal è il medium più adatto perché consente di raggiungere capillarmente i destinatari senza i costi e i tempi della carta stampata e di attuare un modello innovativo e inedito di «filo diretto» tra ricercatori, giornalisti e pubblico, senza intermediari.

Con la traduzione di parti significative del sito, e il ricorso sistematico ad autori di diversi paesi, si intende estenderne la portata a livello internazionale.

Zadig provvede alla organizzazione, alla redazione e, in parte, alla produzione dei contenuti del sito.

Gli argomenti comprendono i temi di politica della ricerca nazionale e internazionale ma si allargano anche a tutti i temi scientifici di interesse generale. Buona parte dei contenuti del sito vertono sull'esposizione e commento, attraverso l’uso di strumenti innovativi di visualizzazione, di informazioni quantitative, in modo da abituare il pubblico alla necessità di riferirsi ai dati nella comprensione della realtà.

Zadig cura anche la produzione dei contenuti audio e video e offre la trasmissione in diretta, tramite web streaming, di eventi a carattere scientifico.

L’organizzazione dei contenuti è stata studiata per consentire una facile fruizione. Prevede una sottostante struttura a rete che raccoglie gli articoli, i materiali multimediali, i documenti suddivisi non solo per discipline scientifiche e rubriche, ma anche per temi trasversali. In modo che ogni utente possa facilmente seguire percorsi di approfondimento sia lineari di tipo disciplinare, sia percorsi non lineari.

Il sito consente ampia interazione dei lettori: gli utenti possono registrasi al sito, commentare gli articoli, inviare link a conoscenti, salvare in uno spazio riservato i link agli articoli preferiti e condividere gli articoli attraverso strumenti di social network.

La gestione e le relazioni tra i contenuti sono ottenute tramite una configurazione ad hoc del CMS Drupal.