Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie - CCM

CCM, Ministero della salute

Eva Benelli benelli [at] zadig [dot] it
Camilla Di Barbora dibarbora [at] zadig [dot] it
Stefano Menna menna [at] zadig [dot] it
Margherita Martini martini [at] zadig [dot] it

sito web
comunicazione, informazione

Il Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (CCM) è un organismo di coordinamento tra il Ministero della salute e le Regioni per le attività di sorveglianza, prevenzione e risposta tempestiva alle emergenze.
In questi anni il CCM ha costruito un profilo identitario che lo colloca come un organismo unico nel panorama della sanità pubblica italiana, caratterizzato da:

  • una missione esplicita: più prevenzione nel paese e nella pratica del SSN attraverso strategie e interventi la cui efficacia è dimostrata da solidi dati scientifici
  • una modalità di lavoro per progetti, con obiettivi, procedure, responsabilità, risorse e tempi di realizzazione definiti
  • la sistematica promozione del confronto all’interno dei suoi organi collegiali consultivi e la cooperazione con i tavoli tecnici delle Regioni
  • un’appropriata collocazione nel panorama della sanità pubblica, che consente di connettere l’attività per progetti a quella istituzionale, collegando l’azione del sistema sanitario ai grandi network internazionali.

Il CCM opera ponendo attenzione alla coesione e all’equità, perché siano assicurate, in tutte le Regioni italiane, per tutti i cittadini, in ogni strato sociale, uguali possibilità di accesso agli interventi di prevenzione. Il CCM crea ponti tra il mondo della ricerca e le strutture sanitarie e tra le esperienze migliori e le realtà ancora in crescita, attivando partnership istituzionali e collaborazioni professionali: costruisce così la rete della prevenzione in Italia.
In questo modo il CCM si propone come un nuovo soggetto della sanità pubblica, adeguato al processo di regionalizzazione innescato dalla riforma del Titolo V della Costituzione.
Una comunicazione efficiente, trasparente e puntuale, insieme alla costruzione di un network tra i siti dei progetti CCM sono strumenti strategici di questo processo.

Zadig provvede alla organizzazione, alla redazione e alla produzione dei contenuti del sito, che si aggiorna con frequenza quindicinale, anche se non esclude la possibilità di aggiornamenti straordinari.

L’ossatura portante del sito è data dai progetti sostenuti e finanziati dal CCM, di cui vengono fornite tutte le informazioni istituzionali: titolo, referenti, durata, ambito di attività e una breve schede descrittiva.
Il sito fornisce comunque anche informazioni, approfondimenti e documentazione di contesto che completano il quadro delle attività previste dai progetti. Infine il sito dà conto dei risultati raggiungi.

L’organizzazione dei contenuti è stata studiata per consentire una facile fruizione. Prevede una sottostante struttura a rete che raccoglie tutte le schede di presentazione, i documenti e gli approfondimenti suddivisi non solo per area di attività, ma anche per temi trasversali. In modo che ogni utente possa facilmente seguire percorsi sia lineari, sia non lineari per il reperimento delle informazioni di suo interesse. Un motore di ricerca completa le modalità di accesso ai contenuti.

Il sito si combina con una newsletter, che conta diverse centinaia di iscritti, e pubblica anche un’edizione inglese dei contenuti principali.